2 Febbraio 2020 17 graffi Piazza Fontana 50°

17 GRAFFI PIAZZA FONTANA 50°

a cura di Stefano Porfirio

12 Dicembre 1969, come ogni venerdì la banca chiude più tardi, per via delle contrattazioni fra agricoltori, è la vigilia du Santa Lucia.

"La rotonda", il salone centrale chiamato così per via della sua forma, è gremita di persone intente a concludere contratti

Un tavolo ottagonale viene utilizzato per firmare accordi commerciali ed in quel livido pomeriggio autunnale sarà custode di 7 kg. di tritolo.          Alle 16.37 in punto 14 persone perdono la vita sul colpo e altre 3 nei giorni a seguire ...

Il 15 Dicembre, alle 11.00 vennero celebrati i funerali al Duomo di Milano dove 300.000 persone parteciparono composte alle esequie, senza bandiere ne fiori.
Per i 50 anni dall'attentato, in accordo con l'"Associazione Piazza Fontana 12 dicembre 1969", a 17 fotografi è stato affidato il nome di una delle vittime da onorare attraverso un'immagine che lo rappresenti o venga interpretata tramite i dati raccolti sull'attentato.

Il lavoro fotografico viene supportato ed arricchito da altrettanti poeti/scrittori che hanno il compito di interpretare l'immagine realizzata seguendo le stesse linee guida utilizzate dal fotografo.

 (leggi comunicato stampa in PDF)